Progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa: guida pratica

Vuoi scrivere un romanzo rosa, ma stai incontrando delle difficoltà o non sai da che parte iniziare? A prescindere da quello che si legge in giro, ci sono diversi modi per scrivere un romanzo rosa, quindi non esistono guide definitive. In questo articolo vedremo due cose fondamentali: come trovare le idee per un romanzo rosa e come usare la progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa.

Breve premessa. In questo articolo per fornirti suggerimenti pratici ho deciso di soffermarmi sulla mia personale esperienza sul campo con scrittori bravissimi e scrittori che con determinazione lo stanno diventando.

 

progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa

 

Come raccontare una storia d’amore: 2 errori imperdonabili dai lettori


Diverse volte mi sono ritrovata a collaborare con scrittrici e scrittori o a dare suggerimenti in consulenze private sul genere rosa. Ultimamente mi arrivano molti messaggi del tipo: come si scrive un harmony? Voglio assolutamente scrivere un romanzo rosa, come posso fare?

Prima di parlare delle tecniche di progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa, voglio soffermarmi su due errori che trovo con ricorrenza nelle bozze che mi vengono inviate per la valutazione tecnica.

#1 Manca la storia d’amore

Come tutti i generi della narrativa, esistono nel mercato editoriale diverse tipologie di romanzo rosa, ma tutte hanno in comune una caratteristica: il fulcro dell’intera vicenda è una storia d’amore.

Ti faccio un esempio.

La settimana scorsa ho valutato un romanzo, che mi era stato inviato come romanzo rosa. Dopo le prime dieci pagine sbucava un delitto con tanto di ricerca del colpevole e la storia d’amore era relegata agli ultimi capitoli del romanzo. Anche se scritto benissimo, non può essere considerato un romanzo rosa.

Che tu voglia scrivere romanzi harmony, romanzi rosa drammatici o chick-lit, ricordati che la storia d’amore è fondamentale.

#2 Le storie d’amore non devono essere necessariamente sdolcinate

Come vedremo quando parleremo della progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa, esistono storie drammatiche che hanno ben poco di sdolcinato, ma allo stesso tempo fanno parte del genere e catturano l’attenzione dalla prima all’ultima pagina.

L’attenzione in un romanzo rosa non si cattura con una storia sdolcinata, si cattura con una scrittura originale e una progettazione narrativa coerente. Alla fine dell’articolo vedremo dieci romanzi da cui puoi imparare a migliorare la tua scrittura.

Se hai in mente una storia d’amore, ma hai uno stile più drammatico che ironico, non ti preoccupare, progetta ugualmente la tua storia rosa e scrivi seguendo il tuo stile.

 

Come usare la progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa


Il romanzo rosa ha caratteristiche precise, te ne indico cinque che a mio parere sono fondamentali.

#1 La struttura del romanzo rosa ha tre atti

La progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa è decisiva soprattutto durante la creazione della trama. La struttura della trama è di solito quella classica in tre atti: inizio, svolgimento e fine.

Applicato ai romanzi rosa l’inizio è la parte dell’incontro tra i due protagonisti. La parte in cui iniziano a uscire il dramma principale e i conflitti minori dei protagonisti.

Lo svolgimento è la parte più interessante, dove ci sono gli ostacoli che impediscono l’unione dei due protagonisti.

La fine, o epilogo, è il momento in cui i due protagonisti chiudono il dramma principale e, nella maggior parte dei casi, si uniscono.

Ho parlato di come scrivere il finale in un altro articolo del blog, ma in questo caso ci tengo a sottolineare che la storia il più delle volte si chiude con un lieto fine. Le eccezioni le vedremo a fine articolo.

#2 Ordine cronologico e pochi flashback

Non so quanto conosci il metodo della progettazione narrativa, ma un elemento importante da strutturare prima di iniziare a scrivere è la trama, che ha come elementi principali la fabula e l’intreccio.

Quando usi la progettazione narrativa per scrivere un romanzo rosa, ricordati che questo genere predilige l’ordine cronologico.

Sono pochissimi di solito i flashback e la storia ha un’evoluzione lineare. Questo facilita la lettura e la rende più immediata.

La leggerezza che molti lettori sottolineano quando leggono un rosa deriva anche da questo approccio con pochi flashback.

#3 Pathos e suspense

Per aumentare pathos e suspense esiste una tecnica precisa, che viene messa in campo da moltissimi scrittori di romanzi rosa.

Questa tecnica consiste nel ritardare la parte finale, aumentando il numero di ostacoli. In questo modo aumenterai sia la suspense che il pathos.

#4 Leggerezza

Parlavamo di leggerezza qualche riga fa. I romanzi rosa sono tra i generi più leggeri da leggere e questo aiuta anche i lettori occasionali ad avvicinarsi alla lettura.

Il linguaggio è caratterizzato da un grande equilibrio tra sequenze dialogiche e sequenze descrittive. Questo significa che descrizioni e dialoghi hanno lo stesso peso, rendendo più fluida la lettura.

Evita i giri di parole e le figure retoriche, la lettura deve scorrere veloce e il messaggio deve essere immediato.

Non è un caso che Umberto Eco abbia definito il romanzo rosa come un genere rassicurante, che non richiede un eccessivo sforzo di comprensione. Non per questo però il romanzo rosa è un genere di puro intrattenimento, perché trovo che i messaggi veicolati dai romanzi rosa siano spesso dei grandi insegnamenti.

#5 Personaggio femminile

Il personaggio femminile deve essere il principale, mentre quello maschile, pur essendo comprimario, non deve avere lo stesso peso nella narrazione.

La protagonista deve risaltare e ci sono mille modi per farlo.

Nel prossimo paragrafo ti indico dieci romanzi che hanno protagoniste meravigliose dalle quali puoi prendere spunto per il tuo romanzo.

 

 

Come trovare nuove idee per scrivere un rosa: 10 letture imperdibili


Ci sono diversi modi per trovare nuove idee per scrivere un romanzo rosa. Parti da ciò che sei e ciò che sai, dalle tue esperienze e dai drammi che ogni giorno caratterizzano le tue giornate.

Se non hai idee, leggere altri romanzi rosa può aiutarti. Naturalmente non copiare palesemente, ma prendi spunto e elabora idee originali.

#1 Il cavaliere d’inverno, Paullina Simmons
#2 Ritratto di donna in cremisi, Simona Ahrnstedt
#3 I cento colori del blu, Amy Harmon
#4 Tentare di non amarti, Amabile Giusti
#5 Il linguaggio segreto dei fiori, Vanessa Diffenbaugh
#6 Le coincidenze dell’amore, Colleen Hoover
#7 Finché le stelle saranno in cielo, Kristin Harmel
#8 Io prima di te, Jojo Moyes
#9 Parigi è sempre una buona idea, Nicolas Barreau
#10 La piccola casa dei ricordi perduti, Helen Pollard

 

Come iniziare a scrivere un libro d’amore


Che tu voglia diventare scrittrice harmony o scrittore chick lit, questi suggerimenti ti saranno sempre utili.

La progettazione narrativa può aiutarti a scrivere qualsiasi romanzo. È un metodo universale, perché universali sono le storie che ci vengono raccontate e che raccontiamo.

L’arte del raccontare, la narratologia, segue regole che non puoi ignorare se vuoi ottenere piena soddisfazione dalla tua scrittura.

Nel 2016 ho teorizzato il metodo Progettazione Narrativa e ho creato il primo corso italiano sul tema, Progettazione su Misura. Se vuoi avere al tuo fianco una guida pratica per progettare il tuo romanzo dall’inizio alla fine, inizia da qui.

Ti auguro di raggiungere il successo letterario che meriti,

Stefania